DETRAZIONE IVA PER ACQUISTO DI CASE IN CLASSE A E B

Via libera alla proroga al 31 dicembre 2019 della detrazione Iva al 50% per l’acquisto di case in classe energetica A e B prevista da un emendamento alla legge di Stabilità. Un incentivo concepito come strumento di incentivazione del mercato residenziale, per indirizzare la domanda verso l’acquisto di abitazioni di qualità, con effetti positivi sulla riqualificazione del tessuto urbano.

L’emendamento accolto come raccomandazione nell’ambito della legge di Bilancio 2017prevede la conferma della detrazione per altri tre anni fino al 31 dicembre 2019. La proroga è stata chiesta a gran voce dall’Associazione dei costruttori.

La detrazione Irpef commisurata al 50 per cento dell’Iva dovuta sull’acquisto di abitazioni in classe energetica A o B, effettuato nel 2016, da ripartire in 10 quote annuali di pari importo, è stata introdotta con la legge di Stabilità (articolo 1, comma 56, legge n. 208 del 2015).

Nel testo dell’emendamento accolto come raccomandazione, il Senato “impegna il governo: a prorogare, nel primo provvedimento utile, l’efficacia dell’articolo 1, comma 56, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 in relazione agli acquisti di abitazioni in classe energetica A e B effettuati fino al 31 dicembre 2019”.  Comprare immobili ad alto risparmio energetico conviene sempre più, contattaci per sapere su quali su quali appartamenti o villette nuove puoi usufruire di queste agevolazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Torna su

Contattaci

CHIUDI

. .